Menu ondividi Online
Immagine di sfondo di Via Piave di Ispra. Il nuovo portale digitale della provincia di Varese

via Piave

Via Piave è il nuovo distretto di Ispra.

Si propone come riferimento digitale per catturare i più di 100.000 clienti digitali che, ogni mese, visitano i siti internet dei negozi presenti nella via.

 

Convogliando questa enorme mole di visitatori in una realtà unica, si genera un portale con un flusso di utenti degno dei più grandi distretti metropolitani. 

Nasce cosi un circolo virtuoso dove la gente attira nuova gente e genera nuove opportunità

Alla base di tutto

L'idea nasce dalla volontà di attirare un numero importante di nuovi visitatori a dei clienti che, essendo localizzati in una zona dove il numero di interazioni digitali è basso, sono costretti ad investire ingenti somme di denaro per ottenere quel numero di visualizzazioni che in un centro città come Milano otterrebbero gratuitamente.

Perchè tutti visitano viaPiave?

Punto di Inizio

La storicità di alcuni brand locali, il posizionamento nel mercato di altri ha fatto si che, nel tempo, si sia creato un target sia locale e straniero che periodicamente ricerca online la sua attività preferita. 

Il Problema

Queste azioni, se prese singolarmente, vengono costantemente abbattute dalla concorrenza che avendo numeri maggiori, nasconde i brand a nuovi potenziali clienti. 

La Soluzione

Unendo in un solo punto tutte le ricerche inerenti a questi marchi, si genera un afflusso tale di clienti che consente a Via Piave di collocarsi subito come punto di riferimento nel Lago Maggiore, attirando di conseguenza nuovi utenti che fanno ricerche simili nelle zone limitrofe.

Sali a bordo!

Più siamo, meglio è! In un mondo dove il più grande vince, l'unione potrebbe fare la differenza. 

Scopri come diventare parte di questo fantastico organico, i vantaggi di cui poter usufruire e le regole della community.

Condividi Online Menu